Ho giocato gran tempo

Ho giocato, gran tempo, a rimpiattino

col mio animo frizzante e sbarazzino,

poi tu mi hai detto:” cucù t’ho scovato”

e nudo il mio cuore repentino s’è trovato.

No, non rimpiango il tempo zuzzurellone

che s’ammantava di fughe e distrazione,

e tuttavia quest’animo scoperto e nudo

non colma la distanza di un dolore crudo:

tra ignavia, ansia e codardia

colto non ho il sentiero

che, del fondo dei tuoi occhi,

mi faccia trovar la via.

Annunci

52 risposte a "Ho giocato gran tempo"

    1. Hai colto perfettamente. Si, ho fatto parlare il mio “bambino” intorno ai miei conflitti e alle mie doglianze. E quel monello mi ha dato dell’ignavo e del codardo…me l’aggia tené: i bambini (anche quando siamo noi stessi) hanno sempre ragione. 🙂

      Piace a 1 persona

      1. eh si! Volevo fare la “signorina”, una volta tanto :))) Si, sono d’accordo. Il corpo quando reclama sé stesso e i suoi istinti non c’è nulla da fare. Se è pervaso dalla passione va da sè… non conosce padroni e catene.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...