Un glabro bocciuòlo

Ad uno ad uno son sfioriti quei petali gentili

della polpa nuda, ahimè, non son più monili.

Eppur gambo, virgulto, stelo, tu nel prato resisti

a sostenere quel glabro bocciuòlo di colori tristi.

Annunci

16 thoughts on “Un glabro bocciuòlo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...