Parlerò ai tuoi occhi

Parlerò ai tuoi occhi

perché vedano

i miei  dolci tocchi:

“questo amore che ci avvince

a distanza

quale elastico

ci strozza e ci cinge;

è un nastro d’argento sottile

che non si spezza,

ma dei nostri corpi non serra le spire.

E il rimembrar ogni spinto amplesso

non disseta il mio scassato sesso.

Viaggiate, ora, parole,

mutatevi in tatto,

e voi, amati occhi,

assorbitene la carezza

e il colore.”

Annunci

28 thoughts on “Parlerò ai tuoi occhi

  1. invidio questa tua capacità di vivere con tanta convinzione l’esistenza d’amore.
    Io sono una che è forse già vecchia, perché vivo con distanza la percezione dell’amore, qualcosa d’altrui: fuori di me: amo guardare come le persone si sentono innamorate, amo guardare i giovani che scoprono l’amore, una madre, un padre, un nonno, che accarezzano figli e nipoti. Due gatti o due colombi che si coccolano.
    come fai? ad avercela questa tua capacità
    Ti invidio sia poeticamente che per quello che esprimi
    Come fai? 🙂

    Liked by 1 persona

    1. Perché, Dora cara, viaggio dentro e fuori di me. Mi guardo ma non mi perdo eppure quando mi guardo so perdermi in chi non dimentico…allora la scrittura colma ogni abisso, si eleva a ponte di un’anima in grado d’estendersi oltre il tempo, oltre ogni azione, oltre ogni muro…lascio che la mia anima prenda aria e respiri ciò che sente senza la dannata quotidiana paura d’esistere…parlo agli occhi di colei che amo a ché il colore delle mie parole le regalino, come merita, un bagliore del mio cuore.

      Mi piace

      1. credo che tu voglia fuggire la sofferenza. Ma il distacco l’esteriorità che delega agli altri l’espansione d’amore, ti priveranno del dolce languore del patimento d’amore: e non so se sia ricchezza o impoverimento

        Liked by 1 persona

      2. credo ogni dolore sia personale nella misura in cui viene vissuto e rielaborato. Capirsi e spiegarsi è non sempre facile, a volte impossibile, ma ci si prova.
        Grazie, Franz
        Io rifletto sempre, comunque
        buona serata per te

        Liked by 1 persona

  2. Che bella… è bellissima questa poesia, commovente.

    Grazie per l’emozione che mi hai regalato. Sai, mi piace leggere le tue poesie, mi regalano un senso di affetto e dolcezza. Arrivano al cuore, davvero.

    Un abbraccio,

    s.

    Liked by 1 persona

  3. hai ragione,le parole possono mutarsi in tatto,esser percepite ed elaborate dai sensi di chi le sa cogliere con spiccata sensibilità e coinvolgimento…spesso arrivano a far provare fremiti improvvisi…molto bravo come sempre. 🙂

    Liked by 1 persona

  4. Ciao Franz , di solito mi limito a regalarti la stellina del mi piace e passo qui sempre in silenzio , ma questa poesia è bellissima e dovevo dirtelo …! Sarà che sono fotografa di strada e ci ” parlo ” attraverso le mie fotografie … Ti auguro una splendida estate con questo scatto che ho realizzato oggi https://s-media-cache-ak0.pinimg.com/originals/90/63/8a/90638ab88523b4af5823400f8dc79643.jpg
    Un sorriso ^_^

    Liked by 1 persona

    1. Grazie, cara amica. Anch’io seguo con gioia visiva i tuoi scatti, anche se non commento e dovrei farlo…mi piace quel tuo metterti in gioco nell’immagine, una sorta di rifrazione dei tuoi occhi che guardano e fermano cose. Grazie per le belle parrole e per lo scatto.

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...