Muro verde

A te canto, muro verde di canne maestose,

a te, barriera complice, vista di cose ascose.

Mi immergo in viaggio minimo tra le fronde

e di voi il richiamo ascolto quali al vento onde.

Cosa cerco o sento, non so dirlo, certo,

ma del mio corpo con voi vorrei fare serto..

Annunci

24 thoughts on “Muro verde

  1. ho sempre provato a immaginare che le canne fossero fiati d’anime se attraversate dal vento
    poi ho un ricordo bambino di spiagge sibilliche, direi

    bello che tu le abbia accanto alla finestra

    quando i muri non son muri

    un passaggio al volo il mio, ma ti lascio queste due righe

    buona serata, Franz

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...