Montagne mie.

laceno

Poss’io ora adagiarmi in vostra frescura

montagne mie, di cara memoria dura.

Sotto i faggi d’altura scivolo sfregando foglie

e rinverdisco di lieta tensione antiche voglie.

C’è chi dice che di voi ho perso traccia,

montagne mie, ma di vostra terra voglio

empirmi d’umore

e giacere tra le vostre braccia

Annunci

41 thoughts on “Montagne mie.

      1. Franz della montagna mi sentirai solo parlare con accenti positivi, come luogo dove ritemprarsi..luogo di silenzi profumati di essenze arboree..
        Tuttavia qui ora leggo influssi della poesia decadentista..più Pascoli che D’Annunzio però.
        Stai leggendo qualcosa di loro o rivelano semplicemente il tuo attuale stato d’animo???

        Liked by 1 persona

      2. è il sapore di canto elegiaco che mi sposta verso la tenue decadenza…poi, sai, non amo lo stile rigido : sono le visioni che modellano il canto e non viceversa. Un bacio

        Mi piace

  1. ci sono luoghi, credo, per ognuno di noi, che sono come nidi a cui torniamo con la mente con nostalgia, mai con malinconia
    arriva così a me il senso di questo tuo scritto e ricordo che non è il primo che editi tra i tuoi faggi e le tue montagne

    Liked by 2 people

  2. che amore hai per queste tue montagne. Franz, con la loro magia.
    tu non hai perso traccia di loro, no.
    tu ritorni lì spesso con il pensiero e…
    “ma di vostra terra voglio/ empirmi d’umore/ e giacere tra le vostre braccia”
    e io sento in me forte il tuo desiderio di questo amplesso con il suo odore speciale.

    mi piace molto.
    🙂
    gb

    Liked by 2 people

      1. il fascino unico della montagna… con i suoi odori, colori e con i suoi silenzi che portano oltre
        si coglie intatto nei tuoi versi – anche di giorno –

        🙂
        gb
        buon pomeriggio, Franz

        Liked by 1 persona

      2. ciao, Franz
        🙂
        l’angioletto

        e non so se sono un angioletto…
        le emozioni che derivano dalle arti diverse sono in me.
        e la magia dei luoghi mi colma.
        forse sono una streghina allora? 😉

        Liked by 1 persona

  3. Che bella e dolce poesia. Queste parole mi hanno preso per mano e mi hanno accompagnata dalle mie montagne, tanto lontane ma sempre nel cuore… per pochi secondi, ma sono sono stati secondi dolcissimi.

    Grazie, questi tuoi versi sono stati come un abbraccio che mi ha riportato in luoghi lontani e amati.

    Un sorriso,

    sofia

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...