Spore

Nella bruma del tempo

non s’è spento, nel suono,

il tuo battito

di pelle e cuore che freme.

Nell’ansa del tempo

il tuo odore d’amplesso

permane gioioso impresso:

quel che non fu consuetudine,

fu invenzione,

inizio d’un’anima d’attrazione.

La gravità planetaria,

ora, ti vede in ellissi distante,

ma questo corpo oscuro ti attende,

cometa,

in spore di nuova vita imminente.

Annunci

27 thoughts on “Spore

      1. si, capito
        in fondo non credo sia univoco l’universo, siano corpi umani o il tutto che interagisce

        forse non c’è un centro, ma movimento, anche in stasi, e se si va in movimento la vita esiste, persiste, si direziona

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...