Intrecci nel giardino

S’avvolge al mandarino il delicato gelsomino

in spire d’abbraccio al fusto forte verso l’alto.

Oh dolci piante in amore, anse di respiro divino,

v’osservo rapito e, sull’orlo, mi siedo e non salto.

M’acquieta il pensare del vostro naturale andare,

senza parole o lacrime e di carne strappi

felici, ognuno,  che all’altro lieto s’aggrappi.

Annunci

55 thoughts on “Intrecci nel giardino

  1. Si espandono, espandono i loro sensi, verso l’alto, invece di reprimerli o temere di mostrarli. E sono qui da molto prima di noi. Sanno come vivere la passione e la bellezza perché creano nuove forme, mostrano infiniti connubi. Ogni abbraccio non è mai uguale all’altro. Poesia.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...