Farfalle ardite

Come di gioia impazzite

si posano sulla mia pelle

di ghiaccio le farfalle ardite:

no, non salgono dalla porta di Dite,

ma dal cosmo

di cometa benigna son partorite.

Scuotono le minute ali dal piccolo gelo

e di nuovo colore si fanno un telo;

di speranza, un telo intessuto,

c’ogni uomo divien

di tanta bellezza muto.

Annunci

20 thoughts on “Farfalle ardite

    1. Si… Mi piaceva accostare il richiamo alla port infernale alla “gentilezza” che traspira nel famoso sonetto a Beatrice…ovviamente il tutto nella funzione della mia tessitura… Grazie del bellissimo commento, amica.

      Liked by 1 persona

  1. Caro Franz, eccoci al punto dove la filosofia cede il passo allo stupore che solo la poesia può illuminare…
    Quel dove che il pensiero cela mentre il poeta sogna e fa sognare.
    Grazie per il viaggio, iago.

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...