Che spreco…

Che spreco pensarti sola

in questo meriggio da mare;

che spreco pensarti sola

in questa brezza

che annuncia solitudini d’abbraccio.

Che spreco

non scambiarsi un sorriso

con gli occhi socchiusi controvento.

Che spreco…

Ma forse non sei sola

ed io balbetto

la mia proiezione d’assenza.

Annunci

43 thoughts on “Che spreco…

    1. ciò che nuovo non sempre è il “meglio”… e poi il “libro della nostra vita sentimentale” può arricchirsi si, di nuovi capitoli, ma ma il fondamento della sua struttura sta nei capitoli che ne costituiscono il cuore… e tu li sfogli, li rileggi ed è deliquio di bellezza… è il vissuto forte forte…valentine…

      Liked by 1 persona

  1. Ripenso alle parole…
    Le peso… e mi piace l’idea…
    Aspetto… il sedimento emozionale…
    Chi può sostenere che gli orizzonti perduti… non ritornano mai?
    Grazie Franz… ottimo lavoro…
    Saluti, iago.

    Liked by 1 persona

  2. La sento nel profondo. Con ovvie e delicate differenze. Lo spreco che sento nell’assenza della presenza che mi addolora molto e questo non scambiarsi un sorriso con gli occhi chiusi controvento mi commuove e alimenta la mia certezza di vivere uno spreco continuo, tempo perduto che cerco di ritrovare nei profumi delle passioni del passato. Io sono la proiezione dell’assenza. Un abbraccio

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...