Come il vento tra le fronde

Andare per l’aria

nelle notti chete

e farsi sussurro.

Non saranno, forse,

parole liete

ma dolcissimi suoni

e non lamenti.

Di incorporea sostanza

vibrato d’onde,

percepibile al tatto

come il vento tra le fronde.

Annunci

20 thoughts on “Come il vento tra le fronde

  1. Custodirò i miei versi
    che raccontano di te…
    e li terrò distanti
    dai clamori d’un mondo
    che ha obliato la bellezza.
    Non udranno il canto
    che sussurrerò alla luna.
    Non sapranno dell’amore
    che fu vita
    tra le fronde della quercia.
    Non sapranno
    che anche il vento
    si fece soffio per
    sfiorare la tua chioma.
    Non sapranno
    che anche il tempo
    si fermò per ammirare
    la tua danza.
    Non sapranno
    che m’innamorai
    in un batter di ciglia,
    perso nei tuoi occhi.
    Non sapranno
    che ho rinunciato a tutto
    per la magia della tua pelle.
    Non conosceranno
    l’enigma di due anime
    annodate nei millenni
    che ogni volta si ritrovano
    per vincere la morte.
    E tu che non saprai…
    perché da cieco vivi…
    ti consumerai senza capire
    che l’immenso amore
    può oltrepassare
    i cardini del tempo.

    Ciao Poeta, iago..

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...