Stella d’acqua

Stella d’acqua

mi palpita il cuore

a vederti

tra mura e dolore;

tu nata

per sfidare gli abissi

navighi, ora,

tra miseri infissi.

Non c’è gioia

nel tuo finto selciato

che il tuo passo

per gran letto di fiume

era nato.

Annunci

53 thoughts on “Stella d’acqua

    1. si, molto e tu rilanci con questa domanda, la riflessione… chissà se i corpi, tutti i corpi, son fatti per un qualche recinto sia gabbia vaschetta o città… chissà… e cosa significa essere davvero liberi?

      Liked by 2 people

  1. Quelle tende mosse
    dal leggero vento
    di bonaccia…
    coprono amorevoli
    le tue candide braccia…
    chiuse in quella parete
    qual trofeo
    di lotte ardite.
    Ora chiudi gli occhi
    senza guardarti intorno…
    lascia che ti tocchi
    e al mar farai ritorno.
    E se mi rincontrerai
    tra le onde che conosci
    magari mi saluterai
    insieme agli altri pesci.

    Ciao Poeta, iago.

    Liked by 3 people

  2. bella questa immagine di “stella d’acqua” che al tempo stesso dà l’idea della luce e della flessuosa rotondità di una goccia. E’ una ricerca di libertà che solo la natura può darti… io la interpreto così 🙂 Buon pomeriggio Franz

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...