Minatore d’amore

Munito d’antica lanterna

mi inabisso

della tua anima in caverna:

per essa

entro nell’antro dei mondi,

rumori d’acqua

e gorgoglii di tuffi senza approdo.

Forse è nei sogni

che m’accade di visitare in scavo

i meandri d’eterno

dove s’annidano sentieri

che avverte, in battito, il muscolo cavo.

Annunci

12 thoughts on “Minatore d’amore

  1. È stretta…
    troppo stretta questa porta,
    ma da qui dovrò passare…
    Molti hanno tentato…
    hanno tentato
    e si son persi…
    imprigionati dall’abisso…
    Io passerò…
    Si passerò per questo varco
    impervio e periglioso…
    Passerò con la forza
    che mi resta…
    Passerò col coraggio
    di chi sa
    che l’esito è dubbioso.
    Non c’è luce nell’abisso.
    C’è solo il buio
    e quel buio profondo
    genera l’angoscia…
    È il tormento
    che dissolve le certezze,
    ma nella china senza fine,
    quando dubiti perfino
    d’esser vivo,
    odi un suono solo e forte…
    il ritmato incedere
    del battito d’un cuore…
    che forse mi salverà
    mentre l’oltre si fa tutto.

    Ciao Poeta, iago.

    Liked by 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...