‘O bene è carnale

Nun t’attizza cchiu’ stu corpo e’ curaggio?

E c’aggia fa’? Mme tengo pure chesto oltraggio.

Però, nun me cuntà cchiu’ ca me vvuo’ bene:

‘o bene è carnale,

cu chella sustanza ca te strizza e fa’ male;

fore e’ chesto è sulo arrapanza,

svago sessualo pe’ ‘e criature

e me faje penzà ca, pe’ tante anne,

fuje chesto e niente auto

dinto e’ tremmori d’ammore

ca ce luvavano ‘a cuollo e’ panne.

Annunci

31 thoughts on “‘O bene è carnale

  1. “Bruciano i tuoi potenti versi nella tua lingua, il napoletano, che trasmette il Franz più vero… più “carnale”…
    ” ‘o bene è carnale,
    cu chella sustanza ca te strizza e fa’ male;”

    🙂 Gelsè

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...