Sdegno fertile (Vesuvius)

Vomita lungo le tue pendici

il tuo sdegno fertile:

ne nasceranno nuovi vitigni

lacrime del Signore.

Sterminatore di ignavi

ignea voluttà

vibrando sputa

a ricordare al tempo osceno

chi offende

e chi è l’offeso…

Torneranno nel nuovo deserto,

tra il fiore di lava,

a cantare le sirene

gravide della tua femmina terra

Annunci

19 thoughts on “Sdegno fertile (Vesuvius)

      1. “e poi che ci provino! E’ sirene nce strappano e’ ppalle!”
        Sì, Franz, concordo sullo “sdegno lavico selettivo” del Vesuvio, sì, che colpirà chi lo sta offendendo…

        gelsè

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...