Come Alatiel

Come Alatiel potresti anche attraversare mille corpi

ma restar pura del tuo candido valore,

come quando t’accovacci, pensando amore,

pensando amore sulla riva del mare,

china di luce adolescente che ancora si chiede dove andare.

Come Alatiel potresti esser stata nudo pasto

ma il tuo di bimba turgore, tutto integro è rimasto.

Ed io ti canto, come t’avessi appena incontrata,

aspra di inquieta bellezza, mia donna amata.

Pubblicità

30 risposte a "Come Alatiel"

      1. Alatiel è il vero gioiello di Boccaccio…Lei che come l’oro , passa di mano in mano ed invece di perderlo acquista valore… grazie..hai colto si quello che è un inno alla sostanza del femminile…

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...