Corri, bambino, corri…

Corri corri, bambino,

afferra quel sorriso

allarga le braccia al cielo e ruzzola

poi ti stendi e…

e guardi le nuvole

e corrono corrono anche loro

lungo i sentieri tracciati dal vento.

Corri bambino corri…

s’è fatta notte, ma non aver paura

saltano con te i rospi notturni

stanchi dei caldi rifugi diurni.

Sei stanco mi dici? Ed hai le mani sporche

ti porto alla fonte immemore

che mai non si prosciuga…

Lava le palme e bevine

e continua nell’oblio la tua fuga.

Corri, bambino corri….

Vedi laggiù?

All’orizzonte la terra si piega

percorri senza fiato ogni lega

e tornerai da dove sei partito

perché il sentiero d’eterno ritorno è infinito.

Annunci

22 risposte a "Corri, bambino, corri…"

      1. mi hanno detto di chiedere aiuto ad un tizio che si chiama dio. per la prima volta, per lui ho fatto anche questo.. mi sono messa in ginocchio sui cocci di una bottiglia di rum che ho bevuto qualche minuto prima che….
        nessuna risposta..
        aspetto con ansia che arrivi la Pasqua aspetto che il parroco venga a bussare alla mia porta
        se vedi una luce.. se vedi
        la​ luce..​..​non​ è​ dio. è il prete che brucia

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...