Corri, bambino, corri…

Corri corri, bambino,

afferra quel sorriso

allarga le braccia al cielo e ruzzola

poi ti stendi e…

e guardi le nuvole

e corrono corrono anche loro

lungo i sentieri tracciati dal vento.

Corri bambino corri…

s’è fatta notte, ma non aver paura

saltano con te i rospi notturni

stanchi dei caldi rifugi diurni.

Sei stanco mi dici? Ed hai le mani sporche

ti porto alla fonte immemore

che mai non si prosciuga…

Lava le palme e bevine

e continua nell’oblio la tua fuga.

Corri, bambino corri….

Vedi laggiù?

All’orizzonte la terra si piega

percorri senza fiato ogni lega

e tornerai da dove sei partito

perché il sentiero d’eterno ritorno è infinito.

Annunci

6 risposte a "Corri, bambino, corri…"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...