Compleanno

Sai, cara, domani compio gli anni.

Ma non so più come contarli,

se secerno i vissuti dai dispersi

incolmabile è il vuoto da che ti persi.

Da quando fosti il tempo cambiò misura

chissà…

lo sentii come tempo d’astrale congiunzione

tradimento al cosmo fu la divisione.

Ora mi suona greve la scadenza

ora che l’anno si compie con te senza.

31 risposte a "Compleanno"

  1. Scusami per il ritardo. Auguri! Non so più come contarli. Con l’assenza il tempo si disperde, naviga in su e giù, avanti indietro e non sai come fermarlo, i ricordi volano,ma a volte l’assenza scava nel profondo della presenza per demolirla. E’ una lotta sulla cresta dei compleanni che cadono come birilli uno dopo l’altro. Emozione fortissima.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...