Come un senso dell’arte.

Così distante, stamane, quel biancore di neve,

un orizzonte d’ondulata lontananza

incongrui venti di gelo nel sole lucido che taglia.

A volte, chissà perché, lo sguardo si fa viaggio

e tu cammini su quel filo sospeso, danzante raggio.

E sei qui e sei lì o da nessuna parte

e sei, in anima,

quadro dipinto, come un senso dell’arte.

2 risposte a "Come un senso dell’arte."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...