Pandemia.

Fa freddo quando l’ala di morte gira.

Fa freddo nelle case di vetro

fa freddo tra le pietre del tempo

fa freddo fra le macerie di carne

negli occhi spersi d’una fragile specie.

Fa freddo nella paura di chi è solo

di chi, come tanti,

non ha fatto in tempo a conoscere il volo.

2 risposte a "Pandemia."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...