Al liminare.

T’ho sognata stanotte della luce al liminare,

era un lungo andare tra taverne e lungomare.

Vestivamo panni svelti tipo felpa del viaggiatore

ed il cammino era un’emozione timida d’amore.

Antico detto chiama i sogni all’alba “veri”,

quel che certo è

che ti sei fatta carne densa nei miei pensieri.

22 risposte a "Al liminare."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...