Un qualche piccolo recesso.

Resta, comunque, a questo mondo

un qualche piccolo recesso di meraviglia,

uno sguardo acceso, un vento inatteso,

un musicare nel silenzio, eppur si sente.

Oh si, affidare allo spirito invadente

di intrufolarsi

tra le pieghe del piccolo presente…

Che se disagio è vivere questo tempo immondo,

chiudere fa bene agli occhi e vedere altro fecondo

dove scorre, in attesa, vita nuova

oltre le porte sbarrate tra i confini del mondo.

45 risposte a "Un qualche piccolo recesso."

  1. un fiato, un batter d’ali il volo di una fraflla hanno accompagnato i tuoi versi incontro ad una flebile speranza, ad un vento inatteso , ad uno spirito che ci raggiunge chiudendo dolcemente gli occhi e forse sognando una nuova vita! superba, maestosa e tenera, lieve come volo … sei un grandissimo! ti abbraccio

    Piace a 1 persona

      1. ‘O ssapevo ca staje llà dinto pe na rappresentazione teatrale e nu cuofeno d’applause. Ce sta poco a fà, si nun reciti te manca ll’ossigeno d’a vita tra realtà e finzione. Bravo,mi unisco agli applausi.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...