Tutto era fermo.

Vidi nascere l’aurora che era tempo uggioso.

Un timido freddo

tratteneva lento l’esordio del giorno…

quasi cinguettii di richiamo al risveglio.

Tutto era fermo…

Partecipai, di incanto, alla genesi del tempo

quell’incerto esordire dell’ordine dopo il Kaos.

Oh, non la figuro, quest’esperienza, fu vera,

nella solitudine del mio vagare insonne

a spezzare l’ordito dell’alternarsi sonno/veglia,

quando pur’anche e come sempre…

mi spingo al liminare percettivo degli eventi.

Forse è per questo che, nel mio esausto declino,

non mi sorprenderai mai con gli occhi spenti.

17 risposte a "Tutto era fermo."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...