Regalami…

Regalami, dio, l’oblio del non io

a che io possa conoscere e ardire

oltre la presunzione del mio dire.

Regalami del cieco i sensi estesi,

si’ ch’io veda i mondi mai appresi.

Regalami…

la sembianza dell’acqua primordiale

prima….

ch’io sia contaminato dal bene e dal male.

Regalami, infine, l’immersione nel tutto

prima…

che l’umano ego becero mi veda distrutto.

24 risposte a "Regalami…"

  1. Regalami l’immersione nel tutto, un bisogno d’assoluto di far parte della radiazione cosmica, l’urlo dell’Universo, un suono che non sentiamo ma che è già dentro di noi. Basterebbe prestare un po’ d’attenzione, Immergersi nell’oblio del non io. Ma, è vero, il mio becero ego esce sempre fuori, vorrei annullarlo ma mi esce e mi fa soffrire, mi trascina facendo tracimare le mie fobie dall’alveo del mio sentire. Lirica bellissima.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...