Illustrazione dolorosa.

E disegnano torsione i rami spogli

quasi nere figure in posa di doglie.

Le leggo anime in pena

in questa coda di inverno

siccome figure di un antico inferno.

Di siffatta immagine la mia anima è parte

si’ da dipingersi smarrita…

intrufolandosi in natura, illustrazione dolorosa,

nel consunto libro d’una biblioteca di vita.

13 risposte a "Illustrazione dolorosa."

    1. Grazie amica mia…è il mio gioco di assonanze che punta anche, come tu hai brillantemente notato, sulla sovrapposizione tra suono e segno/significato… tutto è nato tra le ombre oscure del mio giardino che mi disegnavano un scenario da selva dantesca di qui inverno/inferno… percezioni estreme all’imbrunire 🙂

      Piace a 1 persona

  1. Sento il mio dolore fondersi con la natura, con gli scheletri della natura invernale, osservo l’ingresso nell’Ade come fosse sempre stato lì E’ una sensazione intensa, ma dolorosa, succede quando la natura m’ispira e mi estrae dall’inconscio le mie terribili ombre, come se la porta fosse già aperta e mi riempio di caos. Stupefacente.

    Piace a 1 persona

      1. Ah, il bellissimo canto XIII dell’Inferno! Uomini fummo, e or siam fatti sterpi:
        L’illustrazione di Dorè riferita al canto XIII è in effetti molto inquietante. Adesso che so di Pier delle Vigne e di Dorè apprezzo ancora di più questa tua stupenda poesia! Grazie a te.

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...