Un merlo…

Ero pronto a scrivere un messaggio dal pantano,

quando…

un merlo m’è apparso in salto a beccare…

come può quest’esserino mutare il mio stare?

Può se sai in sorpresa sobbalzare!

Oh quanto son fragili gli abissi dei nostri umori,

neri lievi e profondi come il manto del merlo,

sfumature in distrazione di natura…

Chissà? … Se fermi l’istante…

quest’esistenza alterna si fa meno dura.

Pubblicità

27 risposte a "Un merlo…"

  1. Ci provo ogni tanto a fermare l’istante, quando la pioggia rimane sospesa, quando le parole si fermano poco prima di colpire duro o il dolore rimane fermo per un attimo quasi a sottolineare una perdita che rimane nella mente come un fotogramma di un film, nel pensiero come ogni momento che ricordo nel bene e nel male con dolore ma anche con nostalgia. Il merlo o altri animali che vedo nel parco, li osservo con stupore e li guardo volare, correre, vivere. Anche questa è stupenda.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...