Il ladro d’amore.

Il ladro d’amore ha riposto i suoi arnesi.

I complici han detto che è troppo rischioso

prendere parte alla rapina

e così la refurtiva gli scappa dalle mani

di colpo, dalla sera alla mattina.

Il ladro d’amore ha bucato il muro del tempo

ed ora tanta sabbia ne esce

tanta da soffocare in fluido sgomento.

Il ladro d’amore di sé sorride beffardo

gli è caduta la faretra e non ha più alcun dardo.

24 risposte a "Il ladro d’amore."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...