Sta vocia mia…

Sta vocia mia viaggia pe’ ll’aria

pe cantà e p’ ‘a fa piglià calore.

Quanne se nziria se fa voce d’ammore

de desiderio, de respiro core a core.

Si tu l’affierre te porta luntano

‘ncoppe e’ note d’ ‘o viento chianu chianu.

E tu pigliala comme na palomma e’ notte

che comme dicette ‘o poeta arde e se struje

pecché è vocia ca cerca ‘o bagliore

de li animelle sorelle pe’ ballà cu lloro.

10 risposte a "Sta vocia mia…"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...