Na’ corda d’ammore.

Vulesse scrivere parole e suone ca fanno argiento

vulesse ca facessero sinfonia mo’ dinto a stu sgumento.

A cantà ‘o culore nun passa mai ‘a voglia

è na corda d’ammore ca nun se scioglie…

Tu che liegge ascolta sta museca che vene d”abisso

a dinto ‘e viscere e’ n’anemo vinto e scisso…

Si po’ te coglie mentre ca faje silenzio

fanne goccia sonora e vevela comme fosse assenzio.

14 risposte a "Na’ corda d’ammore."

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...