Canto dell’amore perduto Blues

I’ vaco sbarianno,

‘o ssaje ca vaco sbarianno

e so anne, assaje anne ca me danno

(lamento in sax)

N’ata notte senz’ammore

senza nu ciato de calore

comm’è fredda chesta stanza

e ‘a cervella fora danza

(Sax in ottave a salire)

Senza ‘o schiocco e’ nu vaso

è na schiumma stu travaso

nu sudore senz’ammore

friddo e scuro dinto ‘o core

((lamento in sax)

N’ata notte senz’ammore

senza nu ciato de calore

dinto’a stanza grigia e scura

pure’a speranza mme fa’ paura.

(chiusa in cascata di note dolorose ad libitum)