Un tatto figurato.

S’io non posso toccarti

posso si’ forte pensarti

da avvolgere d’aura tattile

il tuo corpo amato.

Posso produrre in parole

un vortice profumato di viole,

petalo per petalo in sequenza

ti sfioro lieve di mia essenza.

Posso, sai, farlo…

Conosco il segreto di un tatto figurato

affidato al corpo in versi

tessuto in rima d’amore solcato.

Pubblicità