Un soffio in sincronia.

Mi innervo in sostanza in fluido vento caldo

soffio, di vita in vita, aria di dolore e gioia sfinita.

ah il mio cuore chiede un soffio in sincronia

un incrocio di venti che sfidi le correnti

e andare, su o giù, in vertigine d’abisso,

in calore di danza tra la terra e il cielo fisso.

Oh. lo assaporai questo connubio d’arie turbolenti

e lo chiamai amore degli anni redenti.