Tempo…tempo…tempo…

Tempo…tempo…tempo…

dio mio cos’è questo fluire?

E’ sordo e muto mentre scava

scava gallerie in labirinto di miniera

nel giro di sole da mattina a sera.

E tu… tu… vai… scivoli…

come un vagone su un inesorabile binario.

Curvi, scendi, sali, crolli

proprio tu che dicesti…

su questa ruota vorticosa salire mai volli.

Ma ci sei… e dici rallenta

lascia che  altri sguardi io senta…

vedi in quell’ansa nasce un bivio…

Svolta! ferma! Non fluire così violento

in altra stagione parevi immobile, lo rammento.

E no! Invece corri corri rulli snocciolando ore

e sembri dire:

“Come te,presto, questo giorno muore.

21 risposte a "Tempo…tempo…tempo…"

  1. E’ bellissima Franz, e si percepisce questo fluire irriverente, questa velocità…
    “Scava gallerie in labirinto di miniera”…che dire, è bellissimo questo verso e trasmette l’immagine dello scavare in se stessi, di un viaggio interiore labirintico che nel sottosuolo cerca preziosi tesori nascosti, il tutto unito allo scorrere impetuoso che non da tregua.
    Veramente bella questa poesia…

    "Mi piace"

      1. E sono immagini quasi struggenti quelle che emergono, ogni parola di questa poesia vibra e allo stesso tempo disegna un percorso perlopiù interiore, che fa del fluire la propria costante…è davvero bella

        Piace a 1 persona

  2. Questa Franz è meravigliosa. Ho sentito proprio quello che mi dico sempre, quello che sento da sempre sul tempo che scorre e sulla consapevolezza di un tempo che rotola in fondo al canale, che scivola nei labirinti, implacabile, ineluttabile… l’ho sentita forte, intensa e ho visto lo sfogliarsi lento e inesorabile della mia pelle, del mio pensiero, del mio vivere, del mio corpo, fotocopiato ogni giorno sempre più sfocato, sempre meno nitido, sempre più ai limiti. Non ho parole per descrivere l’emozione.

    Piace a 3 people

      1. Sono emozioni indescrivibili, ci provo ma coinvolgono ogni mio senso e non è semplice “raccontare” gli effetti della poesia. Sono intensi, interconnessi, si allargano oltre ogni orizzonte e le parole non riescono a seguirli. La tua poesia è lo sguardo della bellezza.

        Piace a 3 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...