Alla malora!

Eh si! mando alla malora

chi il mio bene sbeffeggia ancora.

Vigliacco chi fugge dal mio dolore

regalandomi solo il freddo del disamore.

Non mi restano che i compagni persi

risucchiati dal tempo

e da sorella morte attratti e dispersi.

E a chi rinnega l’alleanza del tempo felice,

chiuso in un patire che non dice,

dico una parola che maledice..

Prosciugata sia la tua anima indegna,

che d’amore alto, di contro, la mia resta pregna.

17 risposte a "Alla malora!"

  1. l’amore , la bellezza che canti meravigliosamente in molte poesie dimostra quanto sia carico il tuo cuore. Purtroppo, come succede a molti (troppi) nel corso della vita ci si deve disilludere dalla solidità e continuità di affetti che si pensavano garantiti nel tempo. Si parte alcune volte da capo, ma in fondo ciò che si è perso non si recupera e rimane lì a esser spettro che destabilizza un equilibrio di serenità. Tristemente duro quanto sentito questo tuo sfogo aperto che risente assenze care… posso solo augurarti che prima o poi quel grande amore che occupa la tua anima possa riscattarsi da una sofferta solitudine. Un abbraccio Franz…

    Piace a 2 people

  2. Anche a me capitano questi momenti forti, intensi, e sento il bisogno di lasciare esplodere la mia scrittura per liberare l’energia racchiusa che contiene sempre tutta la forza, tutta la temperanza dell’Amore. Grande, sublime poesia.

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...